IATA Travel Pass

martedì 02 febbraio 2021

Un’app che aiuta i viaggiatori a gestire i propri spostamenti in questi mesi di incertezza. Ecco l’obiettivo del Travel Pass realizzato da IATA (International Air Transport Association) per migliorare l’esperienza di viaggio fornendo e gestendo tutte le informazioni su test covid e vaccini.

Durante questo inizio del 2021, a quasi un anno dall’inizio della pandemia COVID-19, sono arrivate le prime conferme da parte delle più grandi compagnie aeree come Etihad, Emirates e British Airways. Un impegno formale dei più grandi player che si traduce in una rapida accelerazione della, ancora virtuale, diffusione del travel pass.

Iata Travel Pass

L’app studiata dall’associazione internazionale delle compagnie aeree si propone come intermediario tra passeggeri, compagnie e autorità locali. Il suo compito sarà facilitare la ricerca di un centro per l’esecuzione di un tampone covid-19, magari vicino all’aeroporto come il servizio tampone di ParkinGO, il controllo dei risultati al gate e, per finire, la verifica da parte delle autorità nel paese di destinazione.

Iata prevede di rilasciare il Travel Pass, sia per Android che per iOS, nel Q1 2021 o comunque non appena sarà garantita la massima sicurezza di tutti i dati che verranno ospitati in piattaforma.

Questo sito utilizza cookie. Per ulteriori informazioni vedi la nostra privacy.Chiudi
Loading Loading