phone
Prenotazioni
02.7979

Viaggi in aereo: rischio Covid praticamente nullo

mercoledì 21 ottobre 2020

Lo United States Transportation Command (US Transcom) conferma la tesi di IATA: in aereo la possibilità di contrarre il virus è molto ridotta.

Il test, eseguito da US Trascom in collaborazione con Boeing e United Airlines durante il mese di agosto, ha portato ad affermare che “l’esposizione a patogeni per via aerea è molto bassa” grazie al costante ricambio d’aria.

viaggi in aereo minor rischio covid

Al momento, dall’inizio del 2020, ci sono stati 44 casi di COVID-19 la cui trasmissione si pensa sia avvenuta durante un viaggio in aereo su un totale di 1,2 miliardi di passeggeri totali. La percentuale di contrarre il virus in aereo è quindi dello 0,000000036%.

“La ricerca conferma come il rischio sia ridotto e sicuramente molto più basso di altri ambienti chiusi” ha affermato Alexandre de Juniac, Direttore Generale IATA.

Questo sito utilizza cookie. Per ulteriori informazioni vedi la nostra privacy.Chiudi
Loading Loading