phone
Prenotazioni
02.7979

Ecco le priorità per chi viaggia per lavoro

martedì 17 marzo 2020

Lo avevano dato per finito, schiacciato da meeting virtuali e presentazioni via Webcam: invece, il Business Travel si riconferma un settore vitale dell’economia turistica, registrando addirittura numeri in crescita. Tuttavia, le esigenze di chi viaggia per affari sono notevolmente cambiate rispetto al passato e non riguardano solamente la necessità di contrarre i costi: le nuove parole chiave dei travel manager sono efficienza e affidabilità. È quanto emerge dalla ricerca “EVP Barometer 2015” di American Express Global Business Travel, che analizza i cambiamenti del settore dei viaggi d’affari nell’anno appena trascorso. La survey evidenzia, in particolare, quali sono i criteri decisionali e le priorità che guidano i travel manager nella scelta dei servizi: si tratta di punti di estrema importanza che sono da sempre caratteristiche fondamentali dell’offerta ParkinGO.

Secondo la ricerca “EVP Barometer 2015” realizzata da American Express Global Business Travel, nel 2015 la spesa delle aziende europee per far viaggiare i propri dipendenti è aumentata dell’1,42% rispetto all’anno precedente: più del doppio rispetto alle previsioni, che valutavano sì un aumento, ma solo dello 0,7%. Insomma, si viaggia diversamente, contenendo le spese, con trasferte più brevi e alternando business class a voli low cost, ma si continua a viaggiare: anche se il digitale cresce, nessun meeting virtuale potrà mai sostituire la classica stretta di mano. E il trend è in netta crescita: secondo il “Barometer”, la spesa nel settore dei viaggi d’affari continuerà ad aumentare anche nel 2016, con una percentuale compresa tra l’1 e il 3%.

Tuttavia, le esigenze del viaggiatore d’affari sono profondamente cambiate rispetto al passato: il “Barometer” traccia una classifica delle 3 priorità irrinunciabili per le aziende che oggi organizzano viaggi d’affari e che costituiscono i più importanti criteri di selezione nella scelta dei servizi, dall’hotel al parcheggio in aeroporto.


In tutti e 3 i casi, ParkinGO, è la risposta vincente alle nuove esigenze dei travel manager: vediamo in dettaglio le esigenze del business traveller di ParkinGO:


Priorità n. 1: soddisfazione di chi viaggia.

Una novità recente: solo un anno fa questa voce era al sesto posto. “Sicuro” e “conveniente” non bastano a definire un buon servizio al viaggiatore: l’esperienza di viaggio deve essere positiva e appagante nella sua totalità, in quanto la soddisfazione di chi viaggia ha una ricaduta positiva sulla produttività aziendale.

ParkinGO mette da sempre la soddisfazione del cliente al centro della sua attività: da una survey interna condotta su tutto il territorio italiano, oltre il 97% dei clienti ParkinGO si è dichiarato soddisfatto e incline a consigliare il servizio a un amico o famigliare.


Priorità n. 2: Controllo dei Costi
Il 50% dei manager europei intervistati dal “Barometer” dichiara di aver fatto di tutto per contenere i costi di viaggio: la parola chiave è “sobrietà”, soprattutto nelle spese considerate “ausiliarie” (taxi, parcheggio, lavanderia etc…) che da sole possono sembrare irrisorie ma che sommate insieme incidono in modo importante sulla spesa totale.
Da soli, i parcheggi possono incidere fino all’8% sulla voce di spesa totale (fonte: White Paper “T&E Decision Tree”, Carlson Wagon Lit). La sfida è riuscire a contrarre i costi senza rinunciare alla qualità del servizio.

ParkinGO fonda la sua offerta su un rapporto virtuoso qualità-prezzo: grazie alle convenzioni aziendali offerte da ParkinGO, le imprese possono contare su condizioni economiche vantaggiose e al contempo assicurarsi la qualità del servizio che contraddistingue ParkinGO. Per approfondire, vai alla pagina dedicata alle convenzioni aziendali.


Priorità n. 3: Sicurezza
Negli ultimi due anni, la sicurezza, in tutte le sue declinazioni, è diventata un requisito di primaria importanza per le aziende che organizzano viaggi d’affari.

ParkinGO da sempre considera la sicurezza una priorità assoluta: in tutti i ParkinGO garantiamo la massima attenzione alle persone e alle auto attraverso sistemi integrati di allarmi satellitari, impianti antincendio e la videoregistrazione digitale delle immagini. A tutto questo si affianca il nostro personale di vigilanza 24 ore su 24. Nel prezzo della sosta sono compresi anche un’assicurazione aggiuntiva a copertura di furto e incendio e l’utilizzo gratuito delle cassette di sicurezza per i propri effetti personali.

Esistono molte altre ragioni per scegliere ParkinGO per le trasferte di lavoro (e non solo!): scopri tutti i servizi ParkinGO e prenota subito online!

Questo sito utilizza cookie. Per ulteriori informazioni vedi la nostra privacy.Chiudi
Loading Loading